Aranciata veramente amara da San Pellegrino

San Pellegrino
Image via Wikipedia

Le crisi in genere portano un effetto di tipo “evoluzionistico”: i più forti resistono, gli altri vengono spazzati via. Darwin però stavolta impallidirebbe, perché è vero che molti tra quelli che hanno poco investito sul “lungo periodo” stanno pagando più di altri ma ci sono anche altri, che hanno dimensioni abbastanza grandi e brand talmente affermati da poter imporre cose inaccettabili.
In Italia ora è arrivata la San Pellegrino, che ha messo in atto un’azione mutuata da uno dei precursori in questo campo, Häagen-Dazs (riduzione della quantità di prodotto = riduzione dei costi!!!). Per ridurre i costi hanno ridotto la qantità di prodotto! E lo spacciano come un vantaggio per il cliente!!! Adesso invece dei soliti 1,5 litri allo stesso prezzo abbiamo 1,25 litri. Lo studio sulla bottiglia è stato fatto bene: sembra uguale alla precedente e quasi nessuno se ne è accorto.

sanpellegrino 1,5 litriVale il ragionamento fatto per Häagen-Dazs: chi mi garantisce che siano veramente attenti alla qualità e al “customer” se per ridurre i costi riducono proprio ciò che danno al “customer”? Visto che hanno pensato senza problemi di darmi meno prodotto (bibita, gelato, etc.), chi mi garantisce (esclusi i loro comunicati stampa, ovviamente) che non ne diminuiscano la qualità? Quanto passa tra il cercare di fregare il cliente riducendo la quantità di prodotto e il ridurre la qualità comprando ingredienti in Cina, per esempio?
Insomma, da bravi italiani copiamo da oltreoceano sempre tutto, specialmente ciò che non va.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (4 votes cast)
Aranciata veramente amara da San Pellegrino, 5.0 out of 5 based on 4 ratings
  1. Panoma

    Very nice post indeed! L’hai mandato a Striscia? 🙂

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    aprile 20th, 2009 //
  2. dante

    cacchio, pensavo me ne fossi accorto solo io…è una truffa colossale…
    c’è da dire che sono stati proprio bravi, in pochi se ne accorgeranno.
    Ogni cassa da 6 bottiglie, a conti fatti ci guadagnano 1,5 l.
    Cmq ho deciso di mandare una mail i protesta alla San Pellegrino, società che stimo moltissimo ma che nn doveva fare questo scherzetto.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    agosto 31st, 2009 //

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

What is or was new

© 1999 Massimiliano Chichi
Powered by WordPress