TNT, la bomba per i clienti Enel

Enel, la nostra cara (in tutti i sensi) compagnia elettrica (anzi, ormai “energetica”, visto che fornisce anche il gas) recentemente ha deciso di non utilizzare le Poste Italiane per la consegna delle bollette per, dicono, aumentare il livello di servizio.

Logo Enel

Dopo una valutazione molto approfondita hanno scelto un fornitore privato, TNT. Il risultato? Migliaia di clienti senza bolletta per mesi in ampie zone d’Italia.

Tnt Traco

Ho provato personalmente quello che succede. Innanzitutto non arriva la bolletta. Chiaro che tutti si chiedano perché, ma non sono certo questi i pensieri nella top ten delle teste degli italiani… Fatto sta che circa un mese e mezzo dopo arriva il sollecito: bisogna pagare immediatamente altrimenti sono cavoli amari!

In effetti paghi (così ho fatto anch’io), ma probabilmente non basta, visto che una settimana dopo ti arriva pure una bella raccomandata (e devi pure andare in posta a ritirarla perché i postini non perdono più tempo a consegnartela di persona, fanno finta che non ci sei e ti lasciano il tagliando)

A questo punto oltre al danno la beffa:

  • innanzitutto la minaccia è concreta, visto che ti tagliano la fornitura
  • devi fare un fax, a spese tue, per dimostrare che si sono sbagliati
  • devi sperare che vada tutto bene
  • ti devi pure pagare tutte queste spese (raccomandata, ecc.) e le persone che le gestiscono

Sembra la classica storia all’italiana. In rete si trovano molte esperienze, ad esempio questa:

Solaresi non ricevono le bollette e l’ENEL decide di distaccare il gas

luca mancino Sabato, 31 Gennaio 2009

Enel ormai furiosa,minaccia di staccare la fornitura di gas a parecchi cittadini solaresi per morosità.Il disguido che tra settembre a novembre aveva già recato parecchi danni tra le famiglie solaresi,sembra volersi ripetere e non finire mai.
Infatti molti cittadini lamentano il fatto di ricevere a casa la racomandata da parte dell’ente pubblico,dove si attesta lo stato di morosità,ma di non avere in precedenza ricevuto alcuna bolletta di pagamento.
Il comune ha subito inviato una segnalazione all’ENEL per non intervenire col distacco della fornitura,bensì di effettuare nuove verifiche,tenendo presente che già il caso è stato ripreso da diversi giornali e televisioni locali.
In precedenza era già accaduto che i cittadini lamentassero il fatto che non pervenivano le bollette a casa,e nella zona di Varedo,un corriere della TNT a cui avevano affidato il compito di recapitare le bollette è stato denunciato dalle autorità locali,in quanto lo stesso corriere aveva gettato nel torrente la posta da recapitare.

Oppure questa:

Disagi e lamentele per le bollette Enel che non arrivano       PDF       Stampa       E-mail
Mercoledì 28 Gennaio 2009 15:12
Diversi disagi e lamentele a Marsala per le bollette Enel che non arrivano: il servizio recapito delle bollette per il pagamento dell’energia elettrica, gestito da un gruppo della società Poste Express, non funziona infatti proprio al meglio. Diversi utenti marsalesi hanno ricevuto minacce di riduzione/sospensione della corrente elettrica e continui solleciti di pagamento, nonostante la loro “colpa” fosse solo quella di non avere ricevuto alcun avviso di pagamento. Molti di loro, tra l’altro, hanno dovuto “arrangiarsi” da soli scaricando e stampando la bolletta in scadenza dal sito Internet www.prontoenel.it o recandosi presso le sedi locali dell’Enel per conoscere l’importo da pagare.
Il Sindaco Renzo Carini sta già intervenendo per farsi portavoce di questi disagi dei cittadini marsalesi, dall’altro lato, l’ufficio stampa TNT Post, l’azienda privata nazionale a cui l’Enel ha affidato le consegne, smentisce tutto: ecco infatti la dichiarazione di uno dei suoi portavoce Giacomo Pistone: “Nessun ritardo nel recapito per il bimestre in scadenza. Tutte le bollette verranno recapitate in tempo utile secondo le modalità e i tempi previsti”.

O anche quest’altra:

Il BLOG di ComuneMio.it

Gioveni: «Gli inconcepibili disservizi postali di… TNT Post»
TNT Post Stavolta (e questa, di questi tempi, è certamente una notizia!…) Poste Italiane S.p.A. non c’entra nulla!… Non ha alcuna colpa! Anzi no, forse ne ha una sola: quella di essersi fatta preferire, da parte della società Enel, un altro operatore di servizi postali: la «*TNT Post*», il primo soggetto privato concorrenziale a Poste Italiane nato in Italia nel 1998 e che in Sicilia ha sede solo nelle città di Catania e Palermo. La vicenda ha veramente dei contorni «burleschi»! Già da diversi mesi l’Enel ha deciso di colpo di affidare il servizio di distribuzione delle bollette in buona parte della città non più a Poste Italiane ma, appunto, al gruppo privato TNT Post. Una delle zone che copre TNT Post è quella di Camaro San Paolo, forse una delle poche in città dove la posta è sempre stata recapitata con precisione e in tempi ragionevolmente brevi. Da quando, però, il servizio viene gestito da questo nuovo operatore, le bollette Enel non vengono più recapitate in tempo, bensì dopo la scadenza… agli utenti più fortunati… Per quelli, invece, che non sono, per così dire… «nati con la camicia», delle «agognate» bollette ancora, a distanza di mesi, non vi è neppure l’ombra!!! …INVEROSIMILE…. Risulta facile immaginare il trambusto che si è venuto a creare per questa paradossale vicenda che coinvolge centinaia di famiglie di… Messina centro! Gli uffici postali, infatti, sono divenuti autentici… «centralini» per le continue proteste degli utenti, ma la risposta fornita dagli impiegati (così come quella data giornalmente dal postino in servizio nella zona agli esasperati residenti) non può che essere la stessa: «Il servizio di distribuzione delle bollette Enel non compete più a noi!». E l’Enel cosa dice? TACE, anzi pretende e… «taglia»!!! Già, perché mentre a qualcuno è anche giunta qualche diffida per il mancato o ritardato pagamento delle bollette (perché magari non ha voluto imitare qualche altro utente che si è fatto dettare telefonicamente l’importo e gli estremi della bolletta per poi andarla a pagare al primo tabacchino), a qualche altro, addirittura, l’Ente ha pensato bene di interrompere il servizio di erogazione dell’energia!!!! Alla luce di questi incresciosi episodi, il consigliere della Terza Circoscrizione Libero Gioveni ha inviato una missiva urgente a Enel S.p.A., CHIEDENDO di affidare nuovamente a Poste Italiane il servizio di distribuzione delle bollette o, in subordine, di diffidare la società TNT Post per i numerosi disservizi e disagi creati, riparando così, con la consegna puntuale della posta, a quanto finora spiacevolmente provocato. Gioveni, inoltre, auspicando tempi di soluzione immediati, non esclude, perdurando la situazione di disagio, la presentazione anche di un esposto alla Procura della Repubblica! *Il capogruppo Pd alla Terza Circoscrizione Consigliere Libero Gioveni*

Insomma, datevi una mossa! E’ inutile negare sempre!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
TNT, la bomba per i clienti Enel, 5.0 out of 5 based on 2 ratings
Massimiliano Chichi febbraio 3rd, 2009 6 commenti Life
  1. Alex Trancer

    Lavorano di merda…io ho aspettato bollette per mesi anche quest’anno! Avevo consegnato anceh un CV a loro e mi sono ritrovato denunciato e con dei dati che manco gli avevo fornito se non tramite CV! Avevano inventato tutto per eccessivi reclami nei loro confronti… E quando si sono accorti del mio CV e della mole di reclami hanno creato una falsa identità… Per mesi mia mamma mi diceva di una RAV 4 nera ferma sotto casa alle 7 del mattino… finchè un giorno non arriva la polizia a casa dicendo che io lavoravo per loro e che avevo buttato via le bollette!!!! Fanno schifo!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    maggio 4th, 2012 //
  2. Markus 79

    Olèèè finalmente qualcuno che mi capisce!!! anche a me non arriva un cazzo!!! mesi e mesi ad aspettare lettere che manco arrivano e poi le tengono loro???? starai scherzando vero???

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 1 vote)
    maggio 5th, 2012 //
  3. Tommy Marmorino

    Sono anni che anche io ho problemi con le bollette Enel… Non arrivano mai puntuali!!! A questo punto me la prendo con entrambe le società!!! Vedo che non è solo un problema del milanese…almeno…voi di dove siete? comunque la storia postata da Alex può essere credibile…a me hanno risposto malissimo i responsabili TNT ai miei solleciti… bah…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    maggio 5th, 2012 //
  4. Mike Mike

    quanto tempo ho cercato una discussione come questa…non saprei dove fare reclamo, non mi è mai arrivata l’Enel quest’anno!!! dalla liguria con (rabbia) e furore…ma cos’è sta storia che alex ha reclamato e gli hanno creato una finta assunzione per denunciarlo dei reclami????

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    maggio 5th, 2012 //
  5. Luca Conte

    robe da pazzi!!! anche a me non è arrivata l’Enel e nemmeno una raccomandata della banca… lì dentro sono un ammasso di incompetenti!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    maggio 7th, 2012 //
  6. Roby

    class action?
    visto che alla fine la mora si paga e i colpevoli rispondono cosi’ (risposte vere):
    Persona ENEL : Non e’ colpa nostra, ma di TNT
    Persona TNT : Enel non mi paga per il fatto che qualcuno qui no ha consegnato le bollette. Che faccio tiro fuori io il portafogli?? Che vuole fare.. paghi la mora..son 50 centesimi.

    La mora di 50 per chissà quanta gente = sospetti

    La mora deve essere restituita!! E che cazzo. Class action?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)
    luglio 4th, 2012 //

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

What is or was new

© 1999 Massimiliano Chichi
Powered by WordPress